I broker di opzioni binarie: tutto quello che c’è da sapere

broker opzioni binarieAbbiamo parlato tempo fa del trading binario e delle grandissime opportunità che offre, a tutti. Oggi però vogliamo focalizzare l’attenzione su un aspetto centrale, davvero molto importante quando si fa trading di opzioni binarie, e cioè la scelta del broker opzioni binarie. E’ una scelta così importante da essere determinante. Spesso la differenza tra chi guadagna con le opzioni binarie e chi perde deriva proprio dalla scelta iniziale. Chi sceglie broker poco affidabili, poco onesti o anche solo poco funzionali è destinato a perdere soldi, spesso anche in modo pesante. Chi invece sceglie il broker in maniera opportuna, di solito fa profitti elevati. Questo articolo è una guida introduttiva alla scelta del broker per il trading binario. Leggerlo richiede pochi minuti di concentrazione ed è altamente consigliato per tutti coloro che si avvicinano per la prima volta al mondo delle opzioni binarie e vogliono evitare brutte sorprese.

Miglior broker opzioni binarie

Cominciamo da un concetto fondamentale: la parola broker, se riferita alle opzioni binarie, è pesantemente riduttiva. Nel caso delle opzioni binarie il broker è, di fatto, il market maker non un intermediario. Questo significa che la scelta è ancora più importante e determinante. E’ ovvio che tutti vogliono scegliere il miglior broker di opzioni binarie. Qual è? Difficile, molto difficile, dare una risposta. E la ragione sta nel fatto che ogni trader ha un suo miglior broker. La scelta del broker è un fatto personale e dipende da esigenze particolari di ogni singolo trader. Giusto per fare un esempio, ci sono trader che amano fare trading di opzioni binarie partendo da bonus iniziali veramente molto generosi e altri che invece non apprezzano il bonus e preferiscono operare con rendimenti alti. Ci sono preferenze particolari sull’interfaccia o persino sulla qualità del supporto online. E poi ci sono le differenze fondamentali tra professionisti del trading online che usano le opzioni binarie e principianti. Questi ultimi hanno bisogno di materiale didattico, webinar, spesso di essere accompagnati passo a passo nella loro prima avventuara nel meraviglioso mondo del trading online. Invece un professionista non sa che farsene di queste caratteristiche e apprezza molto di più un bonus omaggio elevato. Ma allora non possiamo dire che ci sono broker consigliati da scegliere? No, ci sono delle caratteristiche di base che possiamo sempre valutare quando dobbiamo scegliere un broker e il resto dell’articolo serve proprio a trattare queste caratteristiche.

Broker opzioni binarie CONSOB

Prima di scegliere un broker, qualunque siano le sue caratteristiche, bisogna verificare che sia autorizzato da parte di CONSOB. Utilizzare un broker non CONSOB per fare trading di opzioni binarie è equivalente ad un suicidio deliberato. Un broker autorizzato CONSOB deve infatti rispettare delle normative draconiane che tutaleno gli utenti e il loro denaro. Un broker non autorizzato e non regolamentato non deve rispondere a nessuno. Di fatto operare con broker di opzioni binarie regolamentati equivale ad avere la certezza assoluta di onestà e sicurezza. Non esiste alcun altro modo di avere questa certezza. Tornando al discorso che stavamo facendo prima riguardo ai migliori broker di opzioni binarie, possiamo scegliere i broker utilizzando le caratteristiche che più ci piacciono. Ma per nessun motivo possiamo scegliere un broker che non sia regolarmente autorizzato e regolamentato dalla CONSOB.

Ma come funziona per i broker stranieri? Se il broker ha sede legale in un paese dell’Unione Europea è sufficiente che sia regolamentato in quel paese perché sia considerato legale in Italia. Questo succede perché la direttiva MIFID che regolamenta i mercati finanziari europei prevede la libera concorrenza del servizi finanziari. E, diciamo per inciso, è un gran bene perché i migliori broker probabilmente sono quelli con sede all’estero. Ai fini della sicurezza un broker autorizzato da un paese europeo è assolutamente equivalente ad un broker regolamentato CONSOB.

Broker opzioni binarie conto demo

Molti dei migliori broker di opzioni binarie mettono a disposizione conti di prova, detti conti demo, per sperimentare il trading online di opzioni binarie. L’esistenza di un conto demo può essere un motivo per scegliere un determinato broker da parte di un principiante. Il vantaggio effettivo di un conto demo può essere duplice. Da una parte è possibile sperimentare, spesso per la prima volta, il trading online di opzioni binarie. Dall’altra + possibile anche valutare un broker prima della scelta definitiva. Se il primo aspetto riguarda soltanto i principianti, il secondo può essere interessante anche per un esperto professionista. Molto spesso per aprire il conto demo è comunque necessario effettuare un deposito. Questo serve ai broker ad evitare l’iscrizione di persone interessate solo a giocare. Ricordiamo infatti che nel caso di un broker autorizzato e regolamentato da CONSOB è possibile ritirare il proprio deposito senza nessun tipo di vincolo e senza nemmeno dover dare spiegazione, in qualunque momento.

Broker opzioni binarie a confronto

Concludiamo la nostra introduzione alla scelta del broker di opzioni binarie consigliando di fare sempre un confronto, la strategia migliore dovrebbe essere aprirepiù di un conto, su broker differenti, per poter poi scegliere quello che offre le prestazioni in assoluto migliori. Il tempo dedicato alla scelta del broker non deve essere considerato come sprecato, anzi in molti casi è un vero e proprio investimento ad altissimo rendimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *